Notizie-territorio

L'Editrice Rotas e il forte legame con il territorio

Un catalogo con oltre trecento titoli costruito su canali tematici con particolare riferimento ai grandi eventi della Storia, ai personaggi, alle testimonianze, alla letteratura per bambini e ragazzi, al mondo della Chiesa. Intensa la divulgazione del patrimonio storico-artistico cittadino e regionale

leggi tutto>>

logo Ape - Associazione Pugliese Editori
Con A.P.E. si legge

L’A.P.E. promuove l’editoria pugliese nella consapevolezza dell’importanza del libro quale veicolo di informazioni, idee e cultura, quindi, strumento fondamentale per assicurare la promozione dello sviluppo, così come sancito dalla Costituzione italiana.

La Disfida di Barletta

La Disfida di Barletta

Editrice Rotas Link al sito precedente
sito precedente

Descrizione

TRANI CITTÀ D’ARTE
Trani racchiude veri gioielli d’arte. La sua Cattedrale, “regina delle cattedrali di Puglia”, come la definì l’archeologo François Lenormant, è il più importante monumento romanico della regione (con San Nicola a Bari). Poco distante sorge il Castello Svevo, fatto costruire (nello stesso periodo della chiesa dei Templari) da Federico: nelle celle del castello Federico rinchiuse per tre anni, dopo la vittoria a Cortenuova sui Lombardi nel 1237, Pietro Tiepolo, podestà di Milano e figlio del doge di Venezia (lo fece poi impiccare, per timore di un attacco della flotta veneziana per liberarlo).
Il centro storico che conserva ancora integra l’originaria porta del X secolo, è la testimonianza della grandezza della città. Al suo interno si trova il quartiere ebraico, pulsante di attività fino al 1525, che comprendeva quattro sinagoghe, delle quali due sono ancora visibili. Tra viuzze, archi e salite, si sprigionano eccellenze architettoniche quali i palazzi nobiliari, come quello dei Lambert o dei Covelli. O le chiese, medievali come quella di Ognissanti, barocche come quella di S. Domenico, che fu ricavata sull’area della chiesa di S. Croce del XIII secolo, della quale si conserva il piccolo campanile romanico. Difficile sintetizzare in poche righe tutte le bellezze artistiche da godere. Per cui si consiglia di visitare Trani e di perdersi nelle sue vie, facendosi guidare dalle “luci” artistiche che la città offre da secoli.

 
 
 

Presentazioni

La Gazzetta del Mezzogiorno - 10 luglio 2015

Trani - Russo racconta la storia e il turismo

Trani - 11 luglio 2015

Conversazione sul volume "TRANI. Storia, cultura, turismo"
Sabato 11 luglio dalle ore 18.30 alle ore 19.30
Porto di Trani 10-11-12 luglio 2015
Nell'ambito della rassegna "È arrivato un veliero carico di…"
Conversazione sul volume "TRANI. Storia, cultura, turismo" di Renato Russo, Editrice Rotas - 2015
Sarà presente l'Autore
Scarica il programma in PDF

end faq

  • Barletta Andria Trani
Dopo i “Cenni storici su Bisceglie” di Riccardo Monterisi editi nel 1933 e gli studi del prof. Mario Cosmai, primo fra ...
CANOSA DI PUGLIA, città dauna, poi romana, la più antica delle dieci città della Provincia di Barletta-Andria-Trani.
Trani racchiude veri gioielli d’arte. La sua Cattedrale, “regina delle cattedrali di Puglia”, come la definì l’archeologo ...
Le origini di Andria sono avvolte nelle nebbie della leggenda e il suo agglomerato urbano, risalente ad epoca preistorica, ...
Adagiata lungo il litorale Adriatico, fra Margherita di Savoia e Trani, a pochi chilometri dalla foce dell'Ofanto, Barletta ...
Fino al 1879, anno in cui prese l'attuale nome in onore della Regina, si chiamò Salina di Barletta.
Minervino, il “balcone della Puglia”, spazia da un lato sulla piana lucana fino al Vulture caro al poeta latino Orazio, ...
  • 1
  • 2

Federico II di Svevia

PuerApuliae

La Battaglia di Canne

battagliaCanne

Notizie su Barletta e provincia

IL FIERAMOSCA
mensile di cultura, informazione e attualità della Rotas

Notizie su Barletta e provincia

I tuoi ordini

 x 
Carrello vuoto

Login

Catalogo Opere Renato Russo

www.editricerotas.it utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.

Info